20 Gennaio 2019

Prima categoria - Il Venaria torna schiacciasassi: 5 gol al Pianezza

292 volte

17 GIORNATA - Doppietta del solito Di Bari, gol di Gagliardi, Dosio e Napoli: grande prestazione dei Cervotti

Il Venaria torna ad essere il solito rullo compressore visto nel girone di andata, dopo una prima partita sotto tono al rientro dalla pausa estiva. Cinque go rifilati al Pianezza in una gara dominata, con il piede premuto sull’acceleratore per un tempo e poco più; un divario che poteva essere ancora più pesante, con un rigore fallito da Napoli e due legni presi dallo stesso capitano: insomma, se Giovanni Pasquale voleva delle risposte dalla sua squadra, le ha avute tutte positive.
La gara inizia subito in discesa, grazie al gol di rapina di Di Bari su cross di Dosio dopo due minuti di gioco; già al 7' Gagliardi (al secondo centro consecutivo) insacca di testa su assist di Vasario; Dosio mette ancora la sua firma al 22’ su azione personale: insomma, la partita non è ancora iniziata ed è già chiusa. Nell'unica azione pericolosa, al 28’ il Pianezza accorcia le distanze con un tiro da fuori area, ma ci pensa subito il solito Di Bari allo scadere del primo tempo a realizzare la doppietta personale e mandare le squadre a riposo con un divario di tre gol. Il secondo tempo è ovviamente di normale amministrazione, con Napoli che realizza la rete del 5-1 e sfiora più volte il sesto.
Ancora una volta, oltre alla squadra meritano un elogio particolare gli ultrà del Venaria, che hanno cantato e incitato i Cervotti dall’inizio alla fine della partita: la vittoria è dedicata a Giampiero, zio di uno di questi ragazzi che è scomparso in settimana.

VENARIA-PIANEZZA 5-1

RETI: pt 2’ Di Bari (V), 7’ Gagliardi (V), 22’ Dosio (V), 29’ E. Piras (P), 45’ Di Bari (V), st 2’ Napoli (V).
VENARIA: Celozzi, Gagliardi (Spilla), Vasario (Pasquale), Renna, Porrone, Mezzela, Palomba, Parente (Haj Ahmed), Di Bari, Napoli (Esposito), Dosio (Naretto). A disp. Nocera, Di Corso. All. Gentile e Pasquale.
PIANEZZA: Losacco, Nisticò (Cabras), Trovero (Ferrigni), Maniscalco, Sinagra, Mattia Piras, Cervino (Furgato), Elia Piras, Mastrorosa (Ceglie), Delise (Capraro), Vassallo. A disp. Liguori, Bruno.
NOTE: st 8’ Napoli (V) sbaglia un rigore.

 

 

 

 

A.S.D. Venaria Reale

Impianti Sportivi Don Mosso:
Via San Marchese, 27
10078 Venaria Reale (Torino)
P.IVA: 08508250019

Tel. +39.011.4524699
Fax +39.011.19383258

Chi è on-line

Abbiamo 484 visitatori e online

Free Porn Videos,HD Sex Videos,Porn Videos